Ville romane

Roma: monitoraggio degli alberi a Villa Borghese

Roma: monitoraggio degli alberi a Villa Borghese
Anche Villa Ada e Villa Pamphili, controlli su 82mila piante

Squadre del Servizio Giardini al lavoro per il monitoraggio e il pronto intervento sugli alberi della città. I lavori, iniziati a partire da luglio, sono già in corso in sei municipi e in tre ville storiche, Villa Ada, Villa Glori e Monte Antenne, e ora arrivano anche a Villa Borghese. A breve il servizio verrà esteso anche a Villa Pamphilj e ad altri municipi, fino a coprire più di 82mila alberi tra pini, platani, lecci e altri fusti di “prima grandezza”, che verranno controllati, monitorati e - se necessario - potati, abbattuti e ripiantati.
“Per ogni albero di alto fusto – dice Pinuccia Montanari, assessore alla Sostenibilità ambientale di Roma Capitale - viene compilata una scheda che riporta le coordinate GPS, una serie di misurazioni biometriche e il risultato dell'analisi di un agronomo sullo stato di salute della pianta. Nel momento in cui l'albero viene censito e monitorato, vengono individuati gli interventi da realizzare e viene indicata la loro urgenza. In caso di rami o alberi pericolanti, si interviene subito con potature mirate o abbattimenti. Negli altri casi, si potranno programmare gli interventi di manutenzione per mantenere l'albero in condizioni di sicurezza e buona salute”.

Categoria: