Esercito in campo

Roma: sui roghi tossici, prefetto, valutare esercito

Roma: sui roghi tossici, prefetto, valutare esercito
I roghi si sviluppano quasi sempre dentro o vicino i campi rom

"I roghi tossici sono adiacenti quasi sempre ai campi rom. A volte si sviluppano all'interno altre volte nelle aree adiacenti". Lo ha detto il prefetto di Roma, Paola Basilone, parlando dei roghi tossici in audizione presso la Commissione parlamentare d'inchiesta sulle periferie. In merito all'eventuale utilizzo dell Esercito nella repressione dei roghi tossici il prefetto ha spiegato che bisogna fare "verifiche se su specifiche situazioni ci possa essere l'impegno". "Bisogna farlo con molta attenzione - ha detto - perché l'Esercito ci garantisce oggi la vigilanza degli obiettivi sensibili che a Roma sono tantissimi, 1900 addetti sono tutti a presidio". "Deciderà il comitato metropolitano, alla luce dei contributi del sindaco, della Regione e delle forze di polizia", ha sottolineato. "Decideremo insieme - ha aggiunto - perché il problema della sicurezza dei cittadini delle periferie è urgente così come è urgente garantire la sicurezza dal terrorismo, quindi si tratta di esigenze da ponderare".

Categoria: